First Green Building in France Beissy

La realizzazione di uno dei primi edifici a energia positiva in Francia

Esplora un edificio del futuro
Clienti aziendali
Pannelli Maxeon

La luce naturale penetra attraverso grandi finestre, mentre all'esterno e sulle terrazze si sviluppano rigogliosi giardini. Sede di società e uffici, l'edificio vanta ulteriori servizi che consentono di ospitare convegni o di gustare un buon pasto.

Dietro le quinte, la struttura è impegnata in un silenzioso lavoro che le consente di produrre energia pulita per sostenere il proprio funzionamento.

Ecco Be Issy, un edificio residenziale e commerciale di moderna concezione a Issy-les-Moulineaux, in Francia, che produce più energia di quanta ne consuma ottenendo così la massima efficienza e produzione energetica rese possibili dal nuovo design sostenibile.

Sfruttando la potenza dei pannelli solari SunPower, oltre a numerosi altri materiali, tecniche, idee di design e concetti architettonici basati sulla sostenibilità, Be Issy provvede al proprio funzionamento quotidiano e non solo.

Design sostenibile per edifici sostenibili

Completato nell'estate del 2018, questo edificio di otto piani si trova vicino alla stazione di Issy della RER C, garantendo così un comodo accesso ai trasporti. Be Issy è espressione di modernità e di idee futuristiche, che si manifestano nel design funzionale a forma di tripode, nell'utilizzo di spazi verdi, in soluzioni estetiche responsabili e in una molteplice e diffusa esaltazione della biodiversità.

In considerazione della crescita nel tempo della popolazione urbana e dell'aumento della sua densità, le città e i loro progettisti dovranno ricorrere ad approcci olistici per affrontare le conseguenti sfide ambientali ed ecologiche.

Solstyce, partner per l'energia rinnovabile e installatore fotovoltaico, ha scelto la tecnologia SunPower a cominciare dall'ideazione del progetto. Dotare l'edificio del fotovoltaico e ottenere i marchi e le certificazioni di sostenibilità erano elementi essenziali per aggiungere valore alla proprietà, assicurando agli investitori una strategia finanziaria intelligente. 

Quando Be Issy è stato ideato e costruito nel 2018, gli appaltatori hanno anticipato le future tendenze e norme riguardanti l'edilizia sostenibile, come ad esempio l'importanza dell'energia positiva e delle emissioni negative di carbonio. Adesso, nel 2020, gli appaltatori rivolgono la propria attenzione a norme come la RE2020, che comprenderà requisiti ambientali e relativi alla produzione di energia. Essere all'avanguardia garantisce che l'edificio non perda il proprio valore.

Adottare un approccio innovativo e anticipatore dei tempi, rispettando gli standard edilizi previsti per il futuro, assicura che l'edificio raggiunga nel tempo un valore più elevato. Il che, in ultima analisi, garantisce un migliore investimento finanziario. Del resto, gli investitori non si sbagliano.
Louis Sirand, direttore commerciale di Solstyce

Tra le certificazioni di sostenibilità ottenute dal progetto vi sono il marchio BiodiverCity, WiredScore Gold, Well Gold 2017, NF HQE Exceptionnel, BEPOS Effinergie e BREEAM Excellent. 

L'edificio è stato anche tra i primi a beneficiare del marchio BEPOS (edificio a energia positiva) e della certificazione WELL per il benessere degli utilizzatori.

Il sistema di pannelli solari da 219 kW di Be Issy comprende i pannelli SunPower E20-327 COM (327 Wp), collocati sulla sommità dell'edificio.

Sirand commenta: "Il tetto è un'area dallo spazio limitato ed era piena di impedimenti ed elementi funzionali che rendevano difficile produrre abbastanza potenza sul tetto. La tecnologia SunPower ha reso possibile soddisfare i requisiti energetici richiesti dai marchi e dai punteggi".

Rispetto all'evoluzione delle tendenze edilizie, i partner di installatori fotovoltaici come Solstyce rilevano che i punteggi di sostenibilità dei pannelli fanno la differenza nel riuscire a ottenere i marchi e i punteggi di sostenibilità utili ai fini della classificazione degli edifici. 

Con la certificazione Cradle-to-Cradle Certified™ Bronze posseduta dai pannelli SunPower Maxeon, è più facile soddisfare i requisiti edilizi "E+C-" e norme come la RE2020.1Cradle to Cradle Certified™ è un marchio di certificazione concesso dal Cradle to Cradle Products Innovation Institute.

Sirand conclude: "La sostenibilità sta diventando un vero fattore discriminante nella realtà economica del settore edilizio. E SunPower è sempre stata in prima linea sul fronte dell'efficienza, delle certificazioni e della riduzione delle emissioni di carbonio".