Il sistema di filtraggio dell'acqua WARP, progettato per le aree colpite dalle calamità naturali e dalla siccità, fornisce acqua pulita grazie all’energia solare.

L’Energia Solare fornisce acqua pulita alle comunità indigene del Messico

Il sistema di filtraggio dell'acqua WARP, progettato per le aree colpite dalle calamità, trova casa permanente nello Yucatan
Pannelli Maxeon
Partner installatori

L'acqua è fondamentale per la sopravvivenza, ma la mancanza di accesso a quella potabile continua ad affliggere molte parti del mondo. Il cambiamento climatico minaccia di aggravare una situazione idrica già drammatica, in cui la siccità ha già caussato più morti e sfollati di qualsiasi altro disastro naturale . A livello globale, l'area colpita dalla siccità aumenta ogni anno. 1 Rapporto speciale IPCC 2019 sui cambiamenti climatici e sulla terra. Si prevede che entro il 2025 circa 1,8 miliardi di persone sperimenteranno una carenza idrica assoluta e 2/3 del mondo vivrà in condizioni di stress idrico. 2 Convenzione delle Nazioni Unite per combattere la desertificazione

Nella penisola dello Yucatan in Messico, i villaggi indigeni Maya affrontano già una costante scarsità d'acqua, a causa di una siccità senza precedenti e dei recenti uragani che hanno messo a dura prova l’intero territorio. La Riserva della Biosfera di Calakmul è un sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO grazie alla sua biodiversità naturale e alla presenza degli antichi siti archeologici Maya. Calakmul fa parte della più grande foresta pluviale del Messico e ospita diversi villaggi indigeni, nonché alcune degli esemplari di flora e fauna più particolari della regione vita, tra i quali ve ne sono alcuni a rischio di estinzione.

Sfortunatamente, è dal 2000 che Calakmul soffre di una siccità gravosa e costante, che ha ridotto drasticamente le fonti di acqua potabile. A peggiorare la situazione, una recente intensa stagione degli uragani ha causato vaste inondazioni nei villaggi indigeni della regione e nelle riserve di acqua piovana, contaminandola irreparabilmente. Senza accesso all'acqua potabile, i bambini hanno iniziato a manifestare eruzioni cutanee e dissenteria e gli adulti sete implacabile e dolori di stomaco.

Il sistema di filtraggio dell'acqua WARP, progettato per le aree colpite dalle calamità naturali e dalla siccità, fornisce acqua pulita grazie all’energia solare.

I bambini giocano nel vicino fiume Santa Rosa, che è troppo inquinato per essere utilizzato nell'acqua potabile.

Una soluzione era disperatamente necessaria. Un'organizzazione ha iniziato a lavorare per affrontare il problema dell'acqua alle sue origini, con un sistema di filtraggio dell'acqua alimentato ad energia solare in grado di convertire l'acqua piovana in acqua potabile e pulita per l’intera comunità.

Il pronto soccorso dopo la catastrofe diventa un supporto permanente

Infinitum Humanitarian Systems (IHS) è una società con sede a Seattle che ha sviluppato un sistema di filtraggio dell'acqua avanzato e portatile per aree colpite da calamità naturali e difficili da raggiungere, proprio come Calakmul.
Il sistema Water Aid and Renewable Power (WARP) è stato progettato per la prima volta per la Roddenberry Foundation dopo che il super tifone Haiyan aveva colpito le Filippine meridionali nel 2013. Ora, questa soluzione di pronto soccorso in caso di calamità è stata utilizzata come sistema idrico permanente per i villaggi indigeni di Calakmul.

Il sistema di filtraggio dell'acqua WARP, progettato per le aree colpite dalle calamità naturali e dalla siccità, fornisce acqua pulita grazie all’energia solare.

Daniel Ascencio, IHS Country Manager per il Messico, con bambini a Calakmul, Messico, che ora godono di acqua potabile purificata da un nuovo sistema WARP

Un sistema idrico sostenibile, alimentato dall’energia solare

Tre comunità di Calakmul sono state selezionate per il sistema WARP: El Manantial, Manuel Castilla Brito e Ley de Fomento Agropecuario. In uno sforzo di collaborazione tra IHS, l'ONG messicana Fondo para la Paz e i comitati per l'acqua delle comunità, con il sostegno del W.K. Kellogg Foundation, questi sistemi stanno ora fornendo acqua potabile a più di 1.500 persone nella regione.

Questa comunità ha sofferto di scarso accesso all'acqua potabile. Dobbiamo essere molto consapevoli di come utilizzare l'acqua. Ora che abbiamo questo nuovo impianto di depurazione, tutti sono molto felici ed entusiasti di poter iniziare a bere acqua di altissima qualità.
Marla Guerrero, Coordinatrice di Stato Fondo para la Paz

Completamente autonomo in un container di spedizione intermodale, ogni sistema WARP è alimentato da un sistema di energia solare intelligente progettato in collaborazione con BMS Mobile Power e Lincoln Labs del MIT. Il sistema è dotato di otto pannelli solari SunPower Maxeon da 110 W, che forniscono energia sufficiente per pompare l'acqua da una cisterna vicina e far funzionare il sistema di filtraggio dell'acqua fuori dalla rete.

Il sistema di filtraggio dell'acqua WARP, progettato per le aree colpite dalle calamità naturali e dalla siccità, fornisce acqua pulita grazie all’energia solare.

Alex Hatoum (a destra), amministratore delegato di IHS, e un collega installano pannelli solari flessibili sul tetto di un nuovo sistema WARP.

Inoltre, il sistema WARP2 utilizza nanomateriali all'avanguardia che rimuovono i contaminanti dell'acqua più pericolosi, come batteri, virus, sostanze chimiche, pesticidi e metalli pesanti. Il sistema può produrre 3.000 litri di acqua potabile al giorno.

Le evoluzioni nella progettazione del sistema consentono ora di produrre il doppio del volume di acqua rispetto ai sistemi precedenti, impiegando un terzo della potenza. Invece di fare affidamento sui serbatoi di propano per pompare l'acqua, le pompe a energia solare spingono l'acqua dalle cisterne dell'acqua piovana al sistema di filtraggio. La gravità riduce il consumo energetico complessivo e il sole si prende cura del resto.

Abbiamo scoperto che i pannelli SunPower Maxeon sono i più efficienti. Siamo davvero soddisfatti della loro prestazione e siamo grati a Maxeon per il supporto.
Alex Hatoum, amministratore delegato, Infinitum Humanitarian Systems

Competenza globale, proprietà e controllo locale

Per affrontare seriamente le questioni idriche a lungo termine, le comunità locali dovranno essere in grado di assumere la proprietà dei propri sistemi idrici a energia solare. IHS ha progettato il sistema WARP come una piattaforma che può diventare una piccola impresa gestita e mantenuta completamente dalla comunità.

"Installiamo il sistema e torniamo 90 giorni dopo per vedere come funziona, consegnandolo alla comunità locale" spiega Alex. "L'obiettivo è che le comunità istituiscano un meccanismo per mantenerlo autonomamente."

Il sistema di filtraggio dell'acqua WARP, progettato per le aree colpite dalle calamità naturali e dalla siccità, fornisce acqua pulita grazie all’energia solare.

Un residente di Calakmul si gode un bicchiere di acqua purificata.

Con l'aumentare della frequenza e della gravità dei disastri ambientali e delle calamità naturali in tutto il mondo, diventerà ancora più difficile per le comunità di tutto il mondo avere la possibilità di proporre autonomamente soluzioni efficaci per risolvere i problemi alla fonte. Il sistema WARP non è solo una fonte di acqua pulita e di buona salute; è una fonte di fiducia per tornare a credere nelle proprie capacità.

Il sistema di filtraggio dell'acqua WARP, progettato per le aree colpite dalle calamità naturali e dalla siccità, fornisce acqua pulita grazie all’energia solare.

© 2021 Maxeon Solar Technologies. Tutti i diritti riservati. MAXEON è un marchio registrato di Maxeon Solar Technologies, Ltd. Visualizza maxeon.com/trademarks per ulteriori informazioni.

Vuoi saperne di più sulla nostra tecnologia fotovoltaica?

Contattaci
Compila il modulo o chiamaci al numero verde 800 795 730.
Address
Solo numeri senza spazi, per favore.

Inviando i tuoi dati a SunPower, dichiari di accettare le Condizioni di utilizzo e L'Informativa sulla Privacy di SunPower.