Maxeon Solar Cells Technology

Lightyear One, la prima auto a energia solare con autonomia per lunghe distanze, impiegherà la tecnologia SunPower® Maxeon®

Privati
Aziende
Pionieri del solare

SunPower è lieta di annunciare l'accordo per la fornitura di tecnologia fotovoltaica Maxeon® stipulato con Lightyear, innovativa startup olandese che sta reinventando il concetto di automobile. La loro rivoluzionaria auto elettrica a energia solare, Lightyear One, darà presto a chi guida una libertà senza precedenti, grazie all'incredibile autonomia di 725 km per una singola carica. Si tratta di un autentico tour de force ingegneristico e di progettazione, con celle SunPower® Maxeon perfettamente integrate nella scocca della vettura: una novità per qualsiasi veicolo passeggeri. Siamo onorati di essere stati indicati come fornitori strategici di celle fotovoltaiche per Lightyear One e sostenitori dello spirito visionario di questa azienda. E in un certo senso, si potrebbe dire che lo siamo da sempre.

Una collaborazione duratura

Nel 2013 i fondatori di Lightyear, all'epoca studenti della Eindhoven University of Technology, nei Paesi Bassi, costruirono un'auto sperimentale alimentata da celle fotovoltaiche Maxeon per partecipare alla World Solar Challenge. Con tre passeggeri a bordo per una distanza di oltre 3.000 chilometri attraverso l’Australia, a un'incredibile velocità media di 75 km/h, la loro vettura a energia solare superò la prova e ricevette il gran premio. Dopo un nuovo primo posto vinto nel 2015, si è quindi delineata una collaborazione vincente con SunPower.

Hoefsloot ha raccontato dell'illuminazione che li ha colti durante la lunga e intensa gara attraverso l'Australia. "Ci siamo resi conto del fatto che avevamo costruito una concept car che funzionava ed era scalabile", ha affermato. "Sapevamo che era possibile costruire un'auto solare a uso familiare, ed eravamo pronti alla sfida."

Circa nello stesso periodo, il CEO e co-fondatore di Lightyear, Lex Hoefsloot, dichiarò a un reporter: "Pensiamo sia possibile realizzare queste auto e presentarle in uno showroom entro cinque-dieci anni, ma è un grande sogno e qualcosa su cui dobbiamo lavorare veramente."  I grandi costruttori di auto, ha notato Hoefsloot, "pensano che le probabilità siano troppo basse.  Noi ovviamente pensiamo il contrario." Cinque anni più tardi, la Lightyear One si trova in quello showroom e il team sta passando alla produzione.

Vent’anni prima, il dott. Richard Swanson, fondatore di SunPower, ebbe un momento di ispirazione incredibilmente simile durante la medesima gara. Un'elegante auto a energia solare con pannelli SunPower chiamata Honda Dream vinse la World Solar Challenge nel 1993, aprendo gli occhi a Swanson sul vasto potenziale della tecnologia della sua nuova azienda. "Non ha semplicemente vinto la gara", ha dichiarato Swanson, "ha battuto oltre 50 concorrenti in una giornata, polverizzando il record detenuto in precedenza da General Motors. È stata quella particolare avventura nel caldo e arido outback australiano a rendere famosa SunPower."

Honda 2 a energia solare

Una vecchia tecnologia SunPower ha alimentato prestazioni da record in una gara automobilistica di oltre 3.000 chilometri. È stato un momento cruciale per il fondatore di SunPower, anni prima che venisse prodotto il primo pannello fotovoltaico Maxeon.

Momenti visionari come questi sono ciò che unisce tutti gli innovatori del fotovoltaico. E se da un lato ciascuno è nato per costruire, impegnarsi, competere e vincere, la massima ricompensa non arriva alla linea del traguardo di una difficile corsa nel deserto. Arriva piuttosto come l'intuizione che, spingendo la scienza oltre i suoi limiti, sia possibile cambiare il modo di produrre energia per il nostro Pianeta.

Pionieri fotovoltaici

Lightyear fa parte del numero sempre crescente dei pionieri del fotovoltaico con cui SunPower ha l'onore di collaborare. La nostra tecnologia fotovoltaica è la soluzione perfetta per i pionieri che sanno che altri produttori di pannelli fotovoltaici non sono in grado di offrire l'efficienza e l'affidabilità da record di SunPower, aspetti irrinunciabili dal momento che servono a raggiungere nuovi record personali via terra, mare e cielo.

La barca a zero emissioni di Phil Sharp nel circuito di gara

Lo skipper Phil Sharp di OceansLab ha consecutivamente vinto diversi campionati pur avendo l'unica barca a zero emissioni del circuito.

Il celebre navigatore oceanico Phil Sharp, detentore di due record mondiali, si affida a 260 celle fotovoltaiche Maxeon per alimentare importanti attrezzature di bordo mentre affronta condizioni marittime estreme. Secondo Sharp, gareggiare sull'oceano significa andare oltre i confini umani e tecnologici nella ricerca della vittoria. "Tuttavia", ha dichiarato, "c'è una corsa molto più grande in gioco per i nostri oceani: quella di ridurre a zero le emissioni del trasporto marittimo e a combattere il pesante inquinamento in alto mare."

L'aeroplano Solar Stratos a energia solare

Volando ai confini dello spazio, Raphael Domjan sarà in grado di vedere la curvatura terrestre. Il suo aereo è alimentato esclusivamente da celle fotovoltaiche SunPower Maxeon.

Nel frattempo, il pluripremiato pioniere del fotovoltaico Raphael Domjan sta stabilendo nuovi record con Mission SolarStratos, un aeroplano rivoluzionario progettato per volare ai confini dello spazio, interamente alimentato dal sole. Domjan si affida all'alta efficienza della tecnologia SunPower Maxeon per produrre grandi quantità di energia pulita in soli 22 metri quadri di superficie utilizzabile, il tutto resistendo a venti potenti, temperature bassissime e raggi ultravioletti non filtrati.

Una visione condivisa

È innegabile che l'adozione globale dell'energia pulita risolverà molte delle sfide più urgenti del nostro tempo. E non sarà mai abbastanza presto. Questa realtà ha ispirato pionieri come Lightyear, Phil Sharp Racing e SolarStratos a lavorare senza sosta e ad assumersi grandi rischi per un unico scopo: mostrare al mondo ciò che può essere.

Lo scorso mese, decine di studenti hanno fatto gareggiare le loro auto a energia solare costruite a mano attraverso il deserto australiano nella 2019 World Solar Challenge. È l'occasione ideale per rendere onore all'incredibile determinazione e all'instancabile ottimismo dei pionieri del fotovoltaico in tutto il mondo. SunPower è lieta di unirsi a loro nell'accelerare la trasformazione in un mondo di energia pulita.

L'auto elettrica a energia solare LightYear One