Maxeon SDG 4 goals IT

Obiettivo per lo sviluppo sostenibile (SDG)

Questi quattro obiettivi per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite sono coerenti con il nostro impegno aziendale: Powering Positive Changetm. Inoltre, sono collegati ai valori Maxeon, i quali definiscono la nostra identità come azienda e come cultura e le battaglie per cui lottiamo con i nostri clienti e investitori. Unirsi per un mondo migliore non è per noi un impegno puntuale: è il cuore di ogni nostra azione e ne determina le ragioni e le modalità di attuazione.

Obiettivo 7: garantire a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni

La sfida:
789 milioni di persone nel mondo non hanno accesso alla corrente elettrica.*

Come possiamo contribuire:
aumentare la quota di energie rinnovabili nel consumo totale di energia.

Come contribuiamo attualmente:
lavoriamo per aumentare l'accesso alle energie rinnovabili e ai relativi vantaggi nei paesi in via di sviluppo. Tra i partner strategici e i clienti che utilizzano la nostra tecnologia con modalità che consentono lo sviluppo di questo obiettivo vi sono: Water MissionNokeroYolkMee Panyar

A livello globale, i clienti che utilizzano la nostra tecnologia solare hanno ridotto le loro emissioni di più di 80 milioni di tonnellate di CO2 equivalente.

* Le compensazioni e le equivalenze relative alle emissioni di anidride carbonica sono calcolate dal Greenhouse Gas Equivalencies Calculator della U.S. Environmental Protection Agency

*Fonte: Nazioni Unite, The Energy Progress Report, 2020.

Obiettivo per lo sviluppo sostenibile (SDG)
Obiettivo per lo sviluppo sostenibile (SDG)
Obiettivo per lo sviluppo sostenibile (SDG)
Obiettivo per lo sviluppo sostenibile (SDG)

 

Image
Maxeon SDG goal 7
Obiettivo per lo sviluppo sostenibile (SDG)

Obiettivo 10: ridurre la disuguaglianza all'interno di e fra le Nazioni

La sfida:
la disuguaglianza è in crescita per più del 70% della popolazione mondiale.*

Come possiamo contribuire:
rafforzare e promuovere l’inclusione sociale, economica e politica di tutti.

Come contribuiamo attualmente:
il progresso sociale è un percorso, in cui le crescenti disuguaglianze nel mondo sono state rese ancor più evidenti dalla pandemia. La nostra attenzione alla sicurezza dei lavoratori durante la pandemia e il nostro impegno costante per l'ambiente, la salute e la sicurezza (EHS) rappresentano i nostri principi di base. Prevediamo di puntare ancora più in alto nei prossimi anni con i nostri obiettivi per il 2030.

*Fonte: Nazioni Unite.

Obiettivo 12: garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

La sfida:
impatto globale sui materiali derivante da tutta l'industria mondiale: 85,9 miliardi di tonnellate .*

Come possiamo contribuire:
raggiungere una gestione sostenibile e un uso efficiente delle risorse naturali.

Come contribuiamo attualmente:
Siamo stati pionieri di un approccio circolare alla produzione di pannelli fotovoltaici, oggi leader nel settore e insignito di vari riconoscimenti. I nostri pannelli fotovoltaici per primi hanno ricevuto la certificazione Cradle to Cradletm Bronze nonché il Declare Label, il quale ci ha permesso di essere il primo e unico produttore del settore a dichiarare i materiali usati nel processo di fabbricazione. Inoltre, produciamo il 100% delle nostre celle fotovoltaiche ad alta efficienza in stabilimenti certificati LEED® Gold e abbiamo migliorato il nostro uso delle risorse ogni anno per quattro anni consecutivi.

 

Image
Maxeon SDG goal 12 IT
Obiettivo per lo sviluppo sostenibile (SDG)

Obiettivo 16: promuovere società giuste, pacifiche e inclusive

La sfida:
80 milioni di persone
 in tutto il mondo nel 2019 sono scappate da guerre, persecuzioni e conflitti.*

Come possiamo contribuire:
sviluppare a tutti i livelli istituzioni efficaci, responsabili e trasparenti.

Come contribuiamo attualmente:
lavoriamo proattivamente con fornitori socialmente equi e rispettosi dell'ambiente, valutando regolarmente la nostra catena di approvigionamento per verificare l'uso di pratiche ecosostenibili.

*Fonte: Internal Displacement Monitoring Centre delle Nazioni Unite.